Categorie




14 %

TELAIETTI SPECIFICI KAPPA TE2118K PER BORSE LATERALI SOFFICI O PER BORSE LATERALI SEMIRIGIDE RA314 YAMAHA MT-07 700 DAL 2014 AL 2016

TELAIETTI SPECIFICI KAPPA TE2118K PER BORSE LATERALI SOFFICI O PER BORSE LATERALI SEMIRIGIDE RA314 YAMAHA MT-07 700 DAL 2014 AL 2016 CARATTERISTICHE TECNICHE Telaietti specifici per borse laterali soffici o per borse laterali semirigide RA314: è possibile montarlo senza l'attacco posteriore KZ2118 acquistando il 2118KIT ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO: https://media.kappamoto.com/AK-Prodotti/pdf/TE2118K.pdf STORIA La storia di Kappa è il racconto di un marchio italiano che ben presto, dato lo standard di qualità e lo spirito innovativo, ha allargato i propri orizzonti ben oltre i confini italiani. Oltre 60 anni di esperienza: Kappa nasce infatti nel 1956 sotto il nome di “Cappa”, poi nel 1991 viene rilevata dal campione motociclista Giuseppe Visenzi (“padre” della celebre casa Givi) e il nome viene ammodernato inserendo la K al posto della C. I primi passi verso l'internazionalizzazione vedono la sede francese a Montuel in Francia nel 1995 e poi quella di Olerdola in Spagna nel 1999. LABORATOTORIO E SICUREZZA La sicurezza di ogni prodotto Kappa passa attraverso un doppio controllo: il K-LAB interno e i test esterni mediante professionisti partner. Kappa ha un laboratorio interno dotato di alte professionalità che sperimenta e mette a dura prova ogni prodotto per testarne sicurezza ed efficienza: Kappa Moto ha ottenuto l'autocertificazione prevista dal regolamento ECE/ONU 22-05, documento che consente all'azienda di procedere internamente ai processi di controllo. Con l'appoggio di laboratori esterni inoltre le verifiche completano tutto il processo: dai crash test alle prove ottiche, dai test spettrofotometrici alle simulazioni delle condizioni atmosferiche. I prodotti Kappa sono abilitati per affrontare ogni percorso del motociclista: dallo spostamento urbano quotidiano al lungo viaggio turistico. TECNOLOGIE E AGGANCI BREVETTATI Kappa studia, progetta e realizza una vasta gamma di accessori per la moto e il motociclista: una sezione della ricerca Kappa sviluppa le proprie energia sulla ricerca inerente gli agganci, vero punto di forza dell'azienda. Aggancio Monokey: ideato e brevettato da GIVI, è attualmente in dotazione anche a Kappa; è l'attacco che consente con una sola chiave di sganciare la valigia e attuare l'apertura del coperchio. Il monokey è il più utilizzato a livello universale da piloti di moto e scooter. Sottointeso, il livello di sicurezza (resistenza, solidità, leggerezza) è elevatissimo, testato anche su terreni impervi e difficili Aggancio Monolock: sempre a firma di Givi, il Monolock ha un'impostazione di base che deriva naturalmente dal “fratello maggiore” Monokey. L'impianto mantiene infatti, tra le altre, la caratteristica dell'unica chiave per lo sganzio e il meccanismo di apertura, al contempo però si adatta maggiormente alle esigenze di chi viaggia quotidianamente in città o per brevi tratti. Aggancio Monokey Side: la soluzione ideale per il motociclista che vuole distribuire il proprio carico su valigie rigide laterali. Due sono i punti di forza di questa opzione: una migliore prestazione aerodinamica dovuta agli studi della sagoma e del design e , in secondo luogo, un minore impatto in termini di volume, pur garantendo la capacità di trasporto dei contenitori. Aggancio Fixed System: un'altra variante delle tipologie di attacco è il moderno aggancio Fixed System che consente un aggancio rapido e in totale sicurezza, per il motociclista e per il bagaglio portato dietro per il viaggio ALUMINUM PREMIUM RANGE: L'ECCELLENZA KAPPA MOTO Aluminum premium range è la linea top di gamma per quanto concerne la produzione di valigie Kappa Moto; questa linea alta qualità prevede il perfetto amalgama tra proprietà fondamentali che Kappa ha cercato di miscelare al meglio senza pregiudicare alcun aspetto: la resistenza del prodotto in continuo contatto con gli agenti atmosferici e soggetto a scossoni, la leggerezza che gioca a favore del pilota e delle traiettorie, l'eleganza estetica che non deve intaccare il design del mezzo. HANNO PARLATO DI KAPPA I prodotti realizzato da Kappa Moto sono costantemente oggetto di recensioni positive da parte delle principali testate specializzate del settore motociclismo: solo nella prima parte del 2017, per prendere in considerazione gli ultimi mesi, i seguenti organi di comunicazione hanno analizzato e  recensito bauletti, valigie, borse, caschi e abbigliamento Kappa: Motoblog, Motociclismo.it, Burgman.it, Inmoto, Moto.it, Motorbox.com, Motociclismo.it, Omnimoto.it

€ 68,00   € 79,00

 
10 %

ATTACCO POSTERIORE SPECIFICO PER BAULETTO MONOKEY O MONOLOCK KAPPA KZ2130 YAMAHA MT-07 TRACER DAL 2016 IN AVANTI

ATTACCO POSTERIORE SPECIFICO PER BAULETTO MONOKEY O MONOLOCK KAPPA KZ2130 YAMAHA MT-07 TRACER DAL 2016 IN AVANTI CARATTERISTICHE TECNICHE Attacco posteriore specifico per bauletto MONOKEY® o MONOLOCK® da abbinare alla piastra MONOKEY® KM5, KM7, KM8A o KM8B, o alla MONOLOCK® KM5M o KM6M / l’abbinamento con KM8A e KM8B non permette il montaggio di un kit luci stop sulla valigia e/o dispositivo per l’apertura telecomandata della valigia STORIA La storia di Kappa è il racconto di un marchio italiano che ben presto, dato lo standard di qualità e lo spirito innovativo, ha allargato i propri orizzonti ben oltre i confini italiani. Oltre 60 anni di esperienza: Kappa nasce infatti nel 1956 sotto il nome di “Cappa”, poi nel 1991 viene rilevata dal campione motociclista Giuseppe Visenzi (“padre” della celebre casa Givi) e il nome viene ammodernato inserendo la K al posto della C. I primi passi verso l'internazionalizzazione vedono la sede francese a Montuel in Francia nel 1995 e poi quella di Olerdola in Spagna nel 1999. LABORATOTORIO E SICUREZZA La sicurezza di ogni prodotto Kappa passa attraverso un doppio controllo: il K-LAB interno e i test esterni mediante professionisti partner. Kappa ha un laboratorio interno dotato di alte professionalità che sperimenta e mette a dura prova ogni prodotto per testarne sicurezza ed efficienza: Kappa Moto ha ottenuto l'autocertificazione prevista dal regolamento ECE/ONU 22-05, documento che consente all'azienda di procedere internamente ai processi di controllo. Con l'appoggio di laboratori esterni inoltre le verifiche completano tutto il processo: dai crash test alle prove ottiche, dai test spettrofotometrici alle simulazioni delle condizioni atmosferiche. I prodotti Kappa sono abilitati per affrontare ogni percorso del motociclista: dallo spostamento urbano quotidiano al lungo viaggio turistico. TECNOLOGIE E AGGANCI BREVETTATI Kappa studia, progetta e realizza una vasta gamma di accessori per la moto e il motociclista: una sezione della ricerca Kappa sviluppa le proprie energia sulla ricerca inerente gli agganci, vero punto di forza dell'azienda. Aggancio Monokey: ideato e brevettato da GIVI, è attualmente in dotazione anche a Kappa; è l'attacco che consente con una sola chiave di sganciare la valigia e attuare l'apertura del coperchio. Il monokey è il più utilizzato a livello universale da piloti di moto e scooter. Sottointeso, il livello di sicurezza (resistenza, solidità, leggerezza) è elevatissimo, testato anche su terreni impervi e difficili Aggancio Monolock: sempre a firma di Givi, il Monolock ha un'impostazione di base che deriva naturalmente dal “fratello maggiore” Monokey. L'impianto mantiene infatti, tra le altre, la caratteristica dell'unica chiave per lo sganzio e il meccanismo di apertura, al contempo però si adatta maggiormente alle esigenze di chi viaggia quotidianamente in città o per brevi tratti. Aggancio Monokey Side: la soluzione ideale per il motociclista che vuole distribuire il proprio carico su valigie rigide laterali. Due sono i punti di forza di questa opzione: una migliore prestazione aerodinamica dovuta agli studi della sagoma e del design e , in secondo luogo, un minore impatto in termini di volume, pur garantendo la capacità di trasporto dei contenitori. Aggancio Fixed System: un'altra variante delle tipologie di attacco è il moderno aggancio Fixed System che consente un aggancio rapido e in totale sicurezza, per il motociclista e per il bagaglio portato dietro per il viaggio ALUMINUM PREMIUM RANGE: L'ECCELLENZA KAPPA MOTO Aluminum premium range è la linea top di gamma per quanto concerne la produzione di valigie Kappa Moto; questa linea alta qualità prevede il perfetto amalgama tra proprietà fondamentali che Kappa ha cercato di miscelare al meglio senza pregiudicare alcun aspetto: la resistenza del prodotto in continuo contatto con gli agenti atmosferici e soggetto a scossoni, la leggerezza che gioca a favore del pilota e delle traiettorie, l'eleganza estetica che non deve intaccare il design del mezzo. HANNO PARLATO DI KAPPA I prodotti realizzato da Kappa Moto sono costantemente oggetto di recensioni positive da parte delle principali testate specializzate del settore motociclismo: solo nella prima parte del 2017, per prendere in considerazione gli ultimi mesi, i seguenti organi di comunicazione hanno analizzato e  recensito bauletti, valigie, borse, caschi e abbigliamento Kappa: Motoblog, Motociclismo.it, Burgman.it, Inmoto, Moto.it, Motorbox.com, Motociclismo.it, Omnimoto.it

€ 66,00   € 73,00

 
17 %

TELAIETTI SPECIFICI PER BORSE SOFFICI LATERALI KAPPA TST2130 YAMAHA MT-07 TRACER DAL 2016 IN AVANTI

TELAIETTI SPECIFICI PER BORSE SOFFICI LATERALI KAPPA TST2130 YAMAHA MT-07 TRACER DAL 2016 IN AVANTI CARATTERISTICHE TECNICHE Telaietti specifici per borse soffici laterali ISTRUZIONI DI MONTAGGIO: https://media.kappamoto.com/AK-Prodotti/pdf/TST2130.pdf STORIA La storia di Kappa è il racconto di un marchio italiano che ben presto, dato lo standard di qualità e lo spirito innovativo, ha allargato i propri orizzonti ben oltre i confini italiani. Oltre 60 anni di esperienza: Kappa nasce infatti nel 1956 sotto il nome di “Cappa”, poi nel 1991 viene rilevata dal campione motociclista Giuseppe Visenzi (“padre” della celebre casa Givi) e il nome viene ammodernato inserendo la K al posto della C. I primi passi verso l'internazionalizzazione vedono la sede francese a Montuel in Francia nel 1995 e poi quella di Olerdola in Spagna nel 1999. LABORATOTORIO E SICUREZZA La sicurezza di ogni prodotto Kappa passa attraverso un doppio controllo: il K-LAB interno e i test esterni mediante professionisti partner. Kappa ha un laboratorio interno dotato di alte professionalità che sperimenta e mette a dura prova ogni prodotto per testarne sicurezza ed efficienza: Kappa Moto ha ottenuto l'autocertificazione prevista dal regolamento ECE/ONU 22-05, documento che consente all'azienda di procedere internamente ai processi di controllo. Con l'appoggio di laboratori esterni inoltre le verifiche completano tutto il processo: dai crash test alle prove ottiche, dai test spettrofotometrici alle simulazioni delle condizioni atmosferiche. I prodotti Kappa sono abilitati per affrontare ogni percorso del motociclista: dallo spostamento urbano quotidiano al lungo viaggio turistico. TECNOLOGIE E AGGANCI BREVETTATI Kappa studia, progetta e realizza una vasta gamma di accessori per la moto e il motociclista: una sezione della ricerca Kappa sviluppa le proprie energia sulla ricerca inerente gli agganci, vero punto di forza dell'azienda. Aggancio Monokey: ideato e brevettato da GIVI, è attualmente in dotazione anche a Kappa; è l'attacco che consente con una sola chiave di sganciare la valigia e attuare l'apertura del coperchio. Il monokey è il più utilizzato a livello universale da piloti di moto e scooter. Sottointeso, il livello di sicurezza (resistenza, solidità, leggerezza) è elevatissimo, testato anche su terreni impervi e difficili Aggancio Monolock: sempre a firma di Givi, il Monolock ha un'impostazione di base che deriva naturalmente dal “fratello maggiore” Monokey. L'impianto mantiene infatti, tra le altre, la caratteristica dell'unica chiave per lo sganzio e il meccanismo di apertura, al contempo però si adatta maggiormente alle esigenze di chi viaggia quotidianamente in città o per brevi tratti. Aggancio Monokey Side: la soluzione ideale per il motociclista che vuole distribuire il proprio carico su valigie rigide laterali. Due sono i punti di forza di questa opzione: una migliore prestazione aerodinamica dovuta agli studi della sagoma e del design e , in secondo luogo, un minore impatto in termini di volume, pur garantendo la capacità di trasporto dei contenitori. Aggancio Fixed System: un'altra variante delle tipologie di attacco è il moderno aggancio Fixed System che consente un aggancio rapido e in totale sicurezza, per il motociclista e per il bagaglio portato dietro per il viaggio ALUMINUM PREMIUM RANGE: L'ECCELLENZA KAPPA MOTO Aluminum premium range è la linea top di gamma per quanto concerne la produzione di valigie Kappa Moto; questa linea alta qualità prevede il perfetto amalgama tra proprietà fondamentali che Kappa ha cercato di miscelare al meglio senza pregiudicare alcun aspetto: la resistenza del prodotto in continuo contatto con gli agenti atmosferici e soggetto a scossoni, la leggerezza che gioca a favore del pilota e delle traiettorie, l'eleganza estetica che non deve intaccare il design del mezzo. HANNO PARLATO DI KAPPA I prodotti realizzato da Kappa Moto sono costantemente oggetto di recensioni positive da parte delle principali testate specializzate del settore motociclismo: solo nella prima parte del 2017, per prendere in considerazione gli ultimi mesi, i seguenti organi di comunicazione hanno analizzato e  recensito bauletti, valigie, borse, caschi e abbigliamento Kappa: Motoblog, Motociclismo.it, Burgman.it, Inmoto, Moto.it, Motorbox.com, Motociclismo.it, Omnimoto.it

€ 96,90   € 117,00

 
12 %

ATTACCO POSTERIORE SPECIFICO PER BAULETTO MONOKEY O MONOLOCK KAPPA KR2122 YAMAHA MT-09 850 TRACER DAL 2015 AL 2017

ATTACCO POSTERIORE SPECIFICO PER BAULETTO MONOKEY O MONOLOCK KAPPA KR2122 YAMAHA MT-09 850 TRACER DAL 2015 AL 2017 CARATTERISTICHE TECNICHE Attacco posteriore specifico per bauletto MONOKEY® o MONOLOCK® da abbinare alla piastra MONOKEY® KM5, KM7, KM8A o KM8B, o alla piastra MONOLOCK® KM5M o KM6M / l’abbinamento con KM8A e KM8B non permette il montaggio di un kit luci stop sulla valigia e/o dispositivo per l’apertura telecomandata della valigia ISTRUZIONI MONTAGGIO: https://media.kappamoto.com/AK-Prodotti/pdf/KR2122.pdf STORIA La storia di Kappa è il racconto di un marchio italiano che ben presto, dato lo standard di qualità e lo spirito innovativo, ha allargato i propri orizzonti ben oltre i confini italiani. Oltre 60 anni di esperienza: Kappa nasce infatti nel 1956 sotto il nome di “Cappa”, poi nel 1991 viene rilevata dal campione motociclista Giuseppe Visenzi (“padre” della celebre casa Givi) e il nome viene ammodernato inserendo la K al posto della C. I primi passi verso l'internazionalizzazione vedono la sede francese a Montuel in Francia nel 1995 e poi quella di Olerdola in Spagna nel 1999. LABORATOTORIO E SICUREZZA La sicurezza di ogni prodotto Kappa passa attraverso un doppio controllo: il K-LAB interno e i test esterni mediante professionisti partner. Kappa ha un laboratorio interno dotato di alte professionalità che sperimenta e mette a dura prova ogni prodotto per testarne sicurezza ed efficienza: Kappa Moto ha ottenuto l'autocertificazione prevista dal regolamento ECE/ONU 22-05, documento che consente all'azienda di procedere internamente ai processi di controllo. Con l'appoggio di laboratori esterni inoltre le verifiche completano tutto il processo: dai crash test alle prove ottiche, dai test spettrofotometrici alle simulazioni delle condizioni atmosferiche. I prodotti Kappa sono abilitati per affrontare ogni percorso del motociclista: dallo spostamento urbano quotidiano al lungo viaggio turistico. TECNOLOGIE E AGGANCI BREVETTATI Kappa studia, progetta e realizza una vasta gamma di accessori per la moto e il motociclista: una sezione della ricerca Kappa sviluppa le proprie energia sulla ricerca inerente gli agganci, vero punto di forza dell'azienda. Aggancio Monokey: ideato e brevettato da GIVI, è attualmente in dotazione anche a Kappa; è l'attacco che consente con una sola chiave di sganciare la valigia e attuare l'apertura del coperchio. Il monokey è il più utilizzato a livello universale da piloti di moto e scooter. Sottointeso, il livello di sicurezza (resistenza, solidità, leggerezza) è elevatissimo, testato anche su terreni impervi e difficili Aggancio Monolock: sempre a firma di Givi, il Monolock ha un'impostazione di base che deriva naturalmente dal “fratello maggiore” Monokey. L'impianto mantiene infatti, tra le altre, la caratteristica dell'unica chiave per lo sganzio e il meccanismo di apertura, al contempo però si adatta maggiormente alle esigenze di chi viaggia quotidianamente in città o per brevi tratti. Aggancio Monokey Side: la soluzione ideale per il motociclista che vuole distribuire il proprio carico su valigie rigide laterali. Due sono i punti di forza di questa opzione: una migliore prestazione aerodinamica dovuta agli studi della sagoma e del design e , in secondo luogo, un minore impatto in termini di volume, pur garantendo la capacità di trasporto dei contenitori. Aggancio Fixed System: un'altra variante delle tipologie di attacco è il moderno aggancio Fixed System che consente un aggancio rapido e in totale sicurezza, per il motociclista e per il bagaglio portato dietro per il viaggio ALUMINUM PREMIUM RANGE: L'ECCELLENZA KAPPA MOTO Aluminum premium range è la linea top di gamma per quanto concerne la produzione di valigie Kappa Moto; questa linea alta qualità prevede il perfetto amalgama tra proprietà fondamentali che Kappa ha cercato di miscelare al meglio senza pregiudicare alcun aspetto: la resistenza del prodotto in continuo contatto con gli agenti atmosferici e soggetto a scossoni, la leggerezza che gioca a favore del pilota e delle traiettorie, l'eleganza estetica che non deve intaccare il design del mezzo. HANNO PARLATO DI KAPPA I prodotti realizzato da Kappa Moto sono costantemente oggetto di recensioni positive da parte delle principali testate specializzate del settore motociclismo: solo nella prima parte del 2017, per prendere in considerazione gli ultimi mesi, i seguenti organi di comunicazione hanno analizzato e  recensito bauletti, valigie, borse, caschi e abbigliamento Kappa: Motoblog, Motociclismo.it, Burgman.it, Inmoto, Moto.it, Motorbox.com, Motociclismo.it, Omnimoto.it

€ 46,00   € 52,00

 
13 %

TELAIETTI SPECIFICI PER BORSE LATERALI SOFFICI O PER BORSE LATERALI SEMIRIGIDE RA314 KAPPA TE2122K YAMAHA MT-09 850 TRACER DAL 2015 AL 2017

TELAIETTI SPECIFICI PER BORSE LATERALI SOFFICI O PER BORSE LATERALI SEMIRIGIDE RA314  KAPPA TE2122K YAMAHA MT-09 850 TRACER DAL 2015 AL 2017 CARATTERISTICHE TECNICHE Telaietti specifici per borse laterali soffici o per borse laterali semirigide RA314 ISTRUZIONI MONTAGGIO: https://media.kappamoto.com/AK-Prodotti/pdf/TE2122K.pdf STORIA La storia di Kappa è il racconto di un marchio italiano che ben presto, dato lo standard di qualità e lo spirito innovativo, ha allargato i propri orizzonti ben oltre i confini italiani. Oltre 60 anni di esperienza: Kappa nasce infatti nel 1956 sotto il nome di “Cappa”, poi nel 1991 viene rilevata dal campione motociclista Giuseppe Visenzi (“padre” della celebre casa Givi) e il nome viene ammodernato inserendo la K al posto della C. I primi passi verso l'internazionalizzazione vedono la sede francese a Montuel in Francia nel 1995 e poi quella di Olerdola in Spagna nel 1999. LABORATOTORIO E SICUREZZA La sicurezza di ogni prodotto Kappa passa attraverso un doppio controllo: il K-LAB interno e i test esterni mediante professionisti partner. Kappa ha un laboratorio interno dotato di alte professionalità che sperimenta e mette a dura prova ogni prodotto per testarne sicurezza ed efficienza: Kappa Moto ha ottenuto l'autocertificazione prevista dal regolamento ECE/ONU 22-05, documento che consente all'azienda di procedere internamente ai processi di controllo. Con l'appoggio di laboratori esterni inoltre le verifiche completano tutto il processo: dai crash test alle prove ottiche, dai test spettrofotometrici alle simulazioni delle condizioni atmosferiche. I prodotti Kappa sono abilitati per affrontare ogni percorso del motociclista: dallo spostamento urbano quotidiano al lungo viaggio turistico. TECNOLOGIE E AGGANCI BREVETTATI Kappa studia, progetta e realizza una vasta gamma di accessori per la moto e il motociclista: una sezione della ricerca Kappa sviluppa le proprie energia sulla ricerca inerente gli agganci, vero punto di forza dell'azienda. Aggancio Monokey: ideato e brevettato da GIVI, è attualmente in dotazione anche a Kappa; è l'attacco che consente con una sola chiave di sganciare la valigia e attuare l'apertura del coperchio. Il monokey è il più utilizzato a livello universale da piloti di moto e scooter. Sottointeso, il livello di sicurezza (resistenza, solidità, leggerezza) è elevatissimo, testato anche su terreni impervi e difficili Aggancio Monolock: sempre a firma di Givi, il Monolock ha un'impostazione di base che deriva naturalmente dal “fratello maggiore” Monokey. L'impianto mantiene infatti, tra le altre, la caratteristica dell'unica chiave per lo sganzio e il meccanismo di apertura, al contempo però si adatta maggiormente alle esigenze di chi viaggia quotidianamente in città o per brevi tratti. Aggancio Monokey Side: la soluzione ideale per il motociclista che vuole distribuire il proprio carico su valigie rigide laterali. Due sono i punti di forza di questa opzione: una migliore prestazione aerodinamica dovuta agli studi della sagoma e del design e , in secondo luogo, un minore impatto in termini di volume, pur garantendo la capacità di trasporto dei contenitori. Aggancio Fixed System: un'altra variante delle tipologie di attacco è il moderno aggancio Fixed System che consente un aggancio rapido e in totale sicurezza, per il motociclista e per il bagaglio portato dietro per il viaggio ALUMINUM PREMIUM RANGE: L'ECCELLENZA KAPPA MOTO Aluminum premium range è la linea top di gamma per quanto concerne la produzione di valigie Kappa Moto; questa linea alta qualità prevede il perfetto amalgama tra proprietà fondamentali che Kappa ha cercato di miscelare al meglio senza pregiudicare alcun aspetto: la resistenza del prodotto in continuo contatto con gli agenti atmosferici e soggetto a scossoni, la leggerezza che gioca a favore del pilota e delle traiettorie, l'eleganza estetica che non deve intaccare il design del mezzo. HANNO PARLATO DI KAPPA I prodotti realizzato da Kappa Moto sono costantemente oggetto di recensioni positive da parte delle principali testate specializzate del settore motociclismo: solo nella prima parte del 2017, per prendere in considerazione gli ultimi mesi, i seguenti organi di comunicazione hanno analizzato e  recensito bauletti, valigie, borse, caschi e abbigliamento Kappa: Motoblog, Motociclismo.it, Burgman.it, Inmoto, Moto.it, Motorbox.com, Motociclismo.it, Omnimoto.it

€ 66,00   € 76,00

 
11 %

ATTACCO POSTERIORE SPECIFICO PER BAULETTO MONOKEY O MONOLOCK KAPPA K3470 YAMAHA TDM 900 DAL 2002 AL 2014

ATTACCO POSTERIORE SPECIFICO PER BAULETTO MONOKEY O MONOLOCK KAPPA K3470 YAMAHA TDM 900 DAL 2002 AL 2014 CARATTERISTICHE TECNICHE Attacco posteriore specifico per bauletto MONOKEY® o MONOLOCK®: da abbinare alla piastra MONOKEY® K553N, o alla MONOLOCK® MKN / carico max. consentito 6 kg ISTRUZIONI MONTAGGIO: https://media.kappamoto.com/AK-Prodotti/pdf/K3470.pdf STORIA La storia di Kappa è il racconto di un marchio italiano che ben presto, dato lo standard di qualità e lo spirito innovativo, ha allargato i propri orizzonti ben oltre i confini italiani. Oltre 60 anni di esperienza: Kappa nasce infatti nel 1956 sotto il nome di “Cappa”, poi nel 1991 viene rilevata dal campione motociclista Giuseppe Visenzi (“padre” della celebre casa Givi) e il nome viene ammodernato inserendo la K al posto della C. I primi passi verso l'internazionalizzazione vedono la sede francese a Montuel in Francia nel 1995 e poi quella di Olerdola in Spagna nel 1999. LABORATOTORIO E SICUREZZA La sicurezza di ogni prodotto Kappa passa attraverso un doppio controllo: il K-LAB interno e i test esterni mediante professionisti partner. Kappa ha un laboratorio interno dotato di alte professionalità che sperimenta e mette a dura prova ogni prodotto per testarne sicurezza ed efficienza: Kappa Moto ha ottenuto l'autocertificazione prevista dal regolamento ECE/ONU 22-05, documento che consente all'azienda di procedere internamente ai processi di controllo. Con l'appoggio di laboratori esterni inoltre le verifiche completano tutto il processo: dai crash test alle prove ottiche, dai test spettrofotometrici alle simulazioni delle condizioni atmosferiche. I prodotti Kappa sono abilitati per affrontare ogni percorso del motociclista: dallo spostamento urbano quotidiano al lungo viaggio turistico. TECNOLOGIE E AGGANCI BREVETTATI Kappa studia, progetta e realizza una vasta gamma di accessori per la moto e il motociclista: una sezione della ricerca Kappa sviluppa le proprie energia sulla ricerca inerente gli agganci, vero punto di forza dell'azienda. Aggancio Monokey: ideato e brevettato da GIVI, è attualmente in dotazione anche a Kappa; è l'attacco che consente con una sola chiave di sganciare la valigia e attuare l'apertura del coperchio. Il monokey è il più utilizzato a livello universale da piloti di moto e scooter. Sottointeso, il livello di sicurezza (resistenza, solidità, leggerezza) è elevatissimo, testato anche su terreni impervi e difficili Aggancio Monolock: sempre a firma di Givi, il Monolock ha un'impostazione di base che deriva naturalmente dal “fratello maggiore” Monokey. L'impianto mantiene infatti, tra le altre, la caratteristica dell'unica chiave per lo sganzio e il meccanismo di apertura, al contempo però si adatta maggiormente alle esigenze di chi viaggia quotidianamente in città o per brevi tratti. Aggancio Monokey Side: la soluzione ideale per il motociclista che vuole distribuire il proprio carico su valigie rigide laterali. Due sono i punti di forza di questa opzione: una migliore prestazione aerodinamica dovuta agli studi della sagoma e del design e , in secondo luogo, un minore impatto in termini di volume, pur garantendo la capacità di trasporto dei contenitori. Aggancio Fixed System: un'altra variante delle tipologie di attacco è il moderno aggancio Fixed System che consente un aggancio rapido e in totale sicurezza, per il motociclista e per il bagaglio portato dietro per il viaggio ALUMINUM PREMIUM RANGE: L'ECCELLENZA KAPPA MOTO Aluminum premium range è la linea top di gamma per quanto concerne la produzione di valigie Kappa Moto; questa linea alta qualità prevede il perfetto amalgama tra proprietà fondamentali che Kappa ha cercato di miscelare al meglio senza pregiudicare alcun aspetto: la resistenza del prodotto in continuo contatto con gli agenti atmosferici e soggetto a scossoni, la leggerezza che gioca a favore del pilota e delle traiettorie, l'eleganza estetica che non deve intaccare il design del mezzo. HANNO PARLATO DI KAPPA I prodotti realizzato da Kappa Moto sono costantemente oggetto di recensioni positive da parte delle principali testate specializzate del settore motociclismo: solo nella prima parte del 2017, per prendere in considerazione gli ultimi mesi, i seguenti organi di comunicazione hanno analizzato e  recensito bauletti, valigie, borse, caschi e abbigliamento Kappa: Motoblog, Motociclismo.it, Burgman.it, Inmoto, Moto.it, Motorbox.com, Motociclismo.it, Omnimoto.it

€ 63,90   € 72,00

 
10 %

ATTACCO POSTERIORE SPECIFICO PER BAULETTO MONOKEY O MONOLOCK KAPPA KR347 YAMAHA TDM 900 DAL 2002 AL 2014

ATTACCO POSTERIORE SPECIFICO PER BAULETTO MONOKEY O MONOLOCK KAPPA KR347 YAMAHA TDM 900 DAL 2002 AL 2014 CARATTERISTICHE TECNICHE Attacco posteriore specifico per bauletto MONOKEY® o MONOLOCK® da abbinare alla piastra MONOKEY® K636 (da acquistare separatamente), o alla piastra già inclusa nei bauletti MONOLOCK® / carico max consentito 5 kg ISTRUZIONI MONTAGGIO: https://media.kappamoto.com/AK-Prodotti/pdf/KR347.pdf STORIA La storia di Kappa è il racconto di un marchio italiano che ben presto, dato lo standard di qualità e lo spirito innovativo, ha allargato i propri orizzonti ben oltre i confini italiani. Oltre 60 anni di esperienza: Kappa nasce infatti nel 1956 sotto il nome di “Cappa”, poi nel 1991 viene rilevata dal campione motociclista Giuseppe Visenzi (“padre” della celebre casa Givi) e il nome viene ammodernato inserendo la K al posto della C. I primi passi verso l'internazionalizzazione vedono la sede francese a Montuel in Francia nel 1995 e poi quella di Olerdola in Spagna nel 1999. LABORATOTORIO E SICUREZZA La sicurezza di ogni prodotto Kappa passa attraverso un doppio controllo: il K-LAB interno e i test esterni mediante professionisti partner. Kappa ha un laboratorio interno dotato di alte professionalità che sperimenta e mette a dura prova ogni prodotto per testarne sicurezza ed efficienza: Kappa Moto ha ottenuto l'autocertificazione prevista dal regolamento ECE/ONU 22-05, documento che consente all'azienda di procedere internamente ai processi di controllo. Con l'appoggio di laboratori esterni inoltre le verifiche completano tutto il processo: dai crash test alle prove ottiche, dai test spettrofotometrici alle simulazioni delle condizioni atmosferiche. I prodotti Kappa sono abilitati per affrontare ogni percorso del motociclista: dallo spostamento urbano quotidiano al lungo viaggio turistico. TECNOLOGIE E AGGANCI BREVETTATI Kappa studia, progetta e realizza una vasta gamma di accessori per la moto e il motociclista: una sezione della ricerca Kappa sviluppa le proprie energia sulla ricerca inerente gli agganci, vero punto di forza dell'azienda. Aggancio Monokey: ideato e brevettato da GIVI, è attualmente in dotazione anche a Kappa; è l'attacco che consente con una sola chiave di sganciare la valigia e attuare l'apertura del coperchio. Il monokey è il più utilizzato a livello universale da piloti di moto e scooter. Sottointeso, il livello di sicurezza (resistenza, solidità, leggerezza) è elevatissimo, testato anche su terreni impervi e difficili Aggancio Monolock: sempre a firma di Givi, il Monolock ha un'impostazione di base che deriva naturalmente dal “fratello maggiore” Monokey. L'impianto mantiene infatti, tra le altre, la caratteristica dell'unica chiave per lo sganzio e il meccanismo di apertura, al contempo però si adatta maggiormente alle esigenze di chi viaggia quotidianamente in città o per brevi tratti. Aggancio Monokey Side: la soluzione ideale per il motociclista che vuole distribuire il proprio carico su valigie rigide laterali. Due sono i punti di forza di questa opzione: una migliore prestazione aerodinamica dovuta agli studi della sagoma e del design e , in secondo luogo, un minore impatto in termini di volume, pur garantendo la capacità di trasporto dei contenitori. Aggancio Fixed System: un'altra variante delle tipologie di attacco è il moderno aggancio Fixed System che consente un aggancio rapido e in totale sicurezza, per il motociclista e per il bagaglio portato dietro per il viaggio ALUMINUM PREMIUM RANGE: L'ECCELLENZA KAPPA MOTO Aluminum premium range è la linea top di gamma per quanto concerne la produzione di valigie Kappa Moto; questa linea alta qualità prevede il perfetto amalgama tra proprietà fondamentali che Kappa ha cercato di miscelare al meglio senza pregiudicare alcun aspetto: la resistenza del prodotto in continuo contatto con gli agenti atmosferici e soggetto a scossoni, la leggerezza che gioca a favore del pilota e delle traiettorie, l'eleganza estetica che non deve intaccare il design del mezzo. HANNO PARLATO DI KAPPA I prodotti realizzato da Kappa Moto sono costantemente oggetto di recensioni positive da parte delle principali testate specializzate del settore motociclismo: solo nella prima parte del 2017, per prendere in considerazione gli ultimi mesi, i seguenti organi di comunicazione hanno analizzato e  recensito bauletti, valigie, borse, caschi e abbigliamento Kappa: Motoblog, Motociclismo.it, Burgman.it, Inmoto, Moto.it, Motorbox.com, Motociclismo.it, Omnimoto.it

€ 54,00   € 60,00

 
13 %

ATTACCO POSTERIORE SPECIFICO PER BAULETTO MONOKEY NERO KAPPA KR2013 YAMAHA T-MAX 500 DAL 2008 AL 2011

ATTACCO POSTERIORE SPECIFICO PER BAULETTO MONOKEY NERO KAPPA KR2013 YAMAHA T-MAX 500 DAL 2008 AL 2011 CARATTERISTICHE TECNICHE Attacco posteriore specifico per bauletto MONOKEY®, nero: carico max consentito 6 kg / comprensivo di piastra MONOKEY® / bisogna forare il carter dietro la sella ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO: https://media.kappamoto.com/AK-Prodotti/pdf/KR2013.pdf STORIA La storia di Kappa è il racconto di un marchio italiano che ben presto, dato lo standard di qualità e lo spirito innovativo, ha allargato i propri orizzonti ben oltre i confini italiani. Oltre 60 anni di esperienza: Kappa nasce infatti nel 1956 sotto il nome di “Cappa”, poi nel 1991 viene rilevata dal campione motociclista Giuseppe Visenzi (“padre” della celebre casa Givi) e il nome viene ammodernato inserendo la K al posto della C. I primi passi verso l'internazionalizzazione vedono la sede francese a Montuel in Francia nel 1995 e poi quella di Olerdola in Spagna nel 1999. LABORATOTORIO E SICUREZZA La sicurezza di ogni prodotto Kappa passa attraverso un doppio controllo: il K-LAB interno e i test esterni mediante professionisti partner. Kappa ha un laboratorio interno dotato di alte professionalità che sperimenta e mette a dura prova ogni prodotto per testarne sicurezza ed efficienza: Kappa Moto ha ottenuto l'autocertificazione prevista dal regolamento ECE/ONU 22-05, documento che consente all'azienda di procedere internamente ai processi di controllo. Con l'appoggio di laboratori esterni inoltre le verifiche completano tutto il processo: dai crash test alle prove ottiche, dai test spettrofotometrici alle simulazioni delle condizioni atmosferiche. I prodotti Kappa sono abilitati per affrontare ogni percorso del motociclista: dallo spostamento urbano quotidiano al lungo viaggio turistico. TECNOLOGIE E AGGANCI BREVETTATI Kappa studia, progetta e realizza una vasta gamma di accessori per la moto e il motociclista: una sezione della ricerca Kappa sviluppa le proprie energia sulla ricerca inerente gli agganci, vero punto di forza dell'azienda. Aggancio Monokey: ideato e brevettato da GIVI, è attualmente in dotazione anche a Kappa; è l'attacco che consente con una sola chiave di sganciare la valigia e attuare l'apertura del coperchio. Il monokey è il più utilizzato a livello universale da piloti di moto e scooter. Sottointeso, il livello di sicurezza (resistenza, solidità, leggerezza) è elevatissimo, testato anche su terreni impervi e difficili Aggancio Monolock: sempre a firma di Givi, il Monolock ha un'impostazione di base che deriva naturalmente dal “fratello maggiore” Monokey. L'impianto mantiene infatti, tra le altre, la caratteristica dell'unica chiave per lo sganzio e il meccanismo di apertura, al contempo però si adatta maggiormente alle esigenze di chi viaggia quotidianamente in città o per brevi tratti. Aggancio Monokey Side: la soluzione ideale per il motociclista che vuole distribuire il proprio carico su valigie rigide laterali. Due sono i punti di forza di questa opzione: una migliore prestazione aerodinamica dovuta agli studi della sagoma e del design e , in secondo luogo, un minore impatto in termini di volume, pur garantendo la capacità di trasporto dei contenitori. Aggancio Fixed System: un'altra variante delle tipologie di attacco è il moderno aggancio Fixed System che consente un aggancio rapido e in totale sicurezza, per il motociclista e per il bagaglio portato dietro per il viaggio ALUMINUM PREMIUM RANGE: L'ECCELLENZA KAPPA MOTO Aluminum premium range è la linea top di gamma per quanto concerne la produzione di valigie Kappa Moto; questa linea alta qualità prevede il perfetto amalgama tra proprietà fondamentali che Kappa ha cercato di miscelare al meglio senza pregiudicare alcun aspetto: la resistenza del prodotto in continuo contatto con gli agenti atmosferici e soggetto a scossoni, la leggerezza che gioca a favore del pilota e delle traiettorie, l'eleganza estetica che non deve intaccare il design del mezzo. HANNO PARLATO DI KAPPA I prodotti realizzato da Kappa Moto sono costantemente oggetto di recensioni positive da parte delle principali testate specializzate del settore motociclismo: solo nella prima parte del 2017, per prendere in considerazione gli ultimi mesi, i seguenti organi di comunicazione hanno analizzato e  recensito bauletti, valigie, borse, caschi e abbigliamento Kappa: Motoblog, Motociclismo.it, Burgman.it, Inmoto, Moto.it, Motorbox.com, Motociclismo.it, Omnimoto.it

€ 83,00   € 95,00

 
13 %

ATTACCO POSTERIORE SPECIFICO PER BAULETTO MONOLOCK KAPPA KR2013M YAMAHA T-MAX 500 DAL 2008 AL 2011

ATTACCO POSTERIORE SPECIFICO PER BAULETTO MONOLOCK KAPPA KR2013M YAMAHA T-MAX 500 DAL 2008 AL 2011 CARATTERISTICHE TECNICHE Attacco posteriore specifico per bauletto MONOLOCK®comprensivo di piastra MONOLOCK® / bisogna forare il carter dietro la sella ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO: https://media.kappamoto.com/AK-Prodotti/pdf/KR2013M.pdf STORIA La storia di Kappa è il racconto di un marchio italiano che ben presto, dato lo standard di qualità e lo spirito innovativo, ha allargato i propri orizzonti ben oltre i confini italiani. Oltre 60 anni di esperienza: Kappa nasce infatti nel 1956 sotto il nome di “Cappa”, poi nel 1991 viene rilevata dal campione motociclista Giuseppe Visenzi (“padre” della celebre casa Givi) e il nome viene ammodernato inserendo la K al posto della C. I primi passi verso l'internazionalizzazione vedono la sede francese a Montuel in Francia nel 1995 e poi quella di Olerdola in Spagna nel 1999. LABORATOTORIO E SICUREZZA La sicurezza di ogni prodotto Kappa passa attraverso un doppio controllo: il K-LAB interno e i test esterni mediante professionisti partner. Kappa ha un laboratorio interno dotato di alte professionalità che sperimenta e mette a dura prova ogni prodotto per testarne sicurezza ed efficienza: Kappa Moto ha ottenuto l'autocertificazione prevista dal regolamento ECE/ONU 22-05, documento che consente all'azienda di procedere internamente ai processi di controllo. Con l'appoggio di laboratori esterni inoltre le verifiche completano tutto il processo: dai crash test alle prove ottiche, dai test spettrofotometrici alle simulazioni delle condizioni atmosferiche. I prodotti Kappa sono abilitati per affrontare ogni percorso del motociclista: dallo spostamento urbano quotidiano al lungo viaggio turistico. TECNOLOGIE E AGGANCI BREVETTATI Kappa studia, progetta e realizza una vasta gamma di accessori per la moto e il motociclista: una sezione della ricerca Kappa sviluppa le proprie energia sulla ricerca inerente gli agganci, vero punto di forza dell'azienda. Aggancio Monokey: ideato e brevettato da GIVI, è attualmente in dotazione anche a Kappa; è l'attacco che consente con una sola chiave di sganciare la valigia e attuare l'apertura del coperchio. Il monokey è il più utilizzato a livello universale da piloti di moto e scooter. Sottointeso, il livello di sicurezza (resistenza, solidità, leggerezza) è elevatissimo, testato anche su terreni impervi e difficili Aggancio Monolock: sempre a firma di Givi, il Monolock ha un'impostazione di base che deriva naturalmente dal “fratello maggiore” Monokey. L'impianto mantiene infatti, tra le altre, la caratteristica dell'unica chiave per lo sganzio e il meccanismo di apertura, al contempo però si adatta maggiormente alle esigenze di chi viaggia quotidianamente in città o per brevi tratti. Aggancio Monokey Side: la soluzione ideale per il motociclista che vuole distribuire il proprio carico su valigie rigide laterali. Due sono i punti di forza di questa opzione: una migliore prestazione aerodinamica dovuta agli studi della sagoma e del design e , in secondo luogo, un minore impatto in termini di volume, pur garantendo la capacità di trasporto dei contenitori. Aggancio Fixed System: un'altra variante delle tipologie di attacco è il moderno aggancio Fixed System che consente un aggancio rapido e in totale sicurezza, per il motociclista e per il bagaglio portato dietro per il viaggio ALUMINUM PREMIUM RANGE: L'ECCELLENZA KAPPA MOTO Aluminum premium range è la linea top di gamma per quanto concerne la produzione di valigie Kappa Moto; questa linea alta qualità prevede il perfetto amalgama tra proprietà fondamentali che Kappa ha cercato di miscelare al meglio senza pregiudicare alcun aspetto: la resistenza del prodotto in continuo contatto con gli agenti atmosferici e soggetto a scossoni, la leggerezza che gioca a favore del pilota e delle traiettorie, l'eleganza estetica che non deve intaccare il design del mezzo. HANNO PARLATO DI KAPPA I prodotti realizzato da Kappa Moto sono costantemente oggetto di recensioni positive da parte delle principali testate specializzate del settore motociclismo: solo nella prima parte del 2017, per prendere in considerazione gli ultimi mesi, i seguenti organi di comunicazione hanno analizzato e  recensito bauletti, valigie, borse, caschi e abbigliamento Kappa: Motoblog, Motociclismo.it, Burgman.it, Inmoto, Moto.it, Motorbox.com, Motociclismo.it, Omnimoto.it

€ 83,00   € 95,00

 

Iscriviti alla newsletter

per ricevere subito un coupon sconto